PB63 Lady: Si riparte dalla premiata ditta Orazzo&Ramò

BATTIPAGLIA. Si riparte dal terzetto medagliato. Quello che appena dodici mesi fa conquistò  la medaglia d’argento agli ultimi Europei under 20.

Marida Orazzo ed Elena Ramò dopo la vittoria ad Ariano

Marida Orazzo ed Elena Ramò dopo la vittoria ad Ariano

Perché dopo Massimo Riga, per quello che riguarda lo staff tecnico, la PB63 Lady riparte in chiave roster da Marida Orazzo ed Elena Ramò. Il playmaker napoletano e l’ala genovese sono in tal senso i primi punti fermi in vista della prossima stagione, quella che rappresenterà il tanto sognato esordio nel campionato di serie A1: “Si continua a dare seguito al lavoro avviato due anni fa, quando Orazzo e Ramò arrivarono ufficialmente a Battipaglia. Da lì in avanti si è dato sempre seguito ad un certo tipo di progetto, un progetto che non verrà stravolto nonostante l’approdo nel massimo campionato nazionale”, così il numero uno Giancarlo Rossini.

In attesa di ulteriori sviluppi, la PB63 Lady comunica che domani e dopodomani ospiterà al Pala Zauli le Finali Regionali under 14 femminile. La prossima settimana invece, dal 31 maggio al 2 giugno, sarà la volta di uno dei Concentramenti delle Finali Interzonali under 15 femminile.

Comments are closed.