PB63: Protagonisti allo Stretball “Orgogliosi dei nostri ragazzi”

Bonaccorso e Marchetti

Bonaccorso e Marchetti

BATTIPAGLIA. Un week-end all’insegna dello “Streetball Tour 2014”. A Rimini, infatti, la PB63 è stata una delle società protagoniste con la presenza di Antongiulio Bonaccorso e Michela Marchetti: “Come club siamo orgogliosi delle performance dei due nostri tesserati, hanno dimostrato di poter competere con i migliori prospetti nazionaliil pensiero del patron Giancarlo Rossini -. E’ stata davvero una bella manifestazione”.

Per Bonaccorso e la sua squadra resta, comunque, l’amaro in bocca per la sconfitta nella finale contro gli Schiocchi Ballers LG: “Sono effettivamente un po’ amareggiato per il secondo posto, ma lavorerò per fare sempre meglio e ottenere soddisfazioni come questa nei prossimi mesi. E’ stata, infatti, una grande soddisfazione aver partecipato allo Streetball. Ma anche aver giocato con ragazzi più grandi di me, ma anche più forti. E’ stato tutto davvero piacevole e credo allo stesso tempo utile per la mia crescita”.

Ma come detto la PB63 era presente anche con la Lady Michela Marchetti: “Una due giorni davvero bella e gratificante, è stato utile potersi confrontare con tanti altri cestisti. Sono davvero contenta di essere stata selezionata per questo evento che si è dimostrato di ottimo valore”.

Intanto da domani si ritornerà a parlare di serie A2 per la squadra di coach Riga che ritornerà in campo per preparare la trasferta di Bologna.

Comments are closed.