PB63 Story: Il primo anno di B1

Una storia fatta di tappe, una storia arricchita da tante prime volte. Una di queste è quella legata alla prima assoluta in serie B1 maschile da parte della PB63, stagione 1992-1993.

le Casse Rurali stagione 1992-1993

le Casse Rurali stagione 1992-1993

Un’annata vissuta prima con la paura della retrocessione e dopo con l’amarezza per aver solo accarezzato il sogno playoff, tutta colpa della peggiore classifica avulsa che non favorì la PB63, all’epoca Casse Rurali, nello scontro a distanza con Ragusa, Imola e Bergamo (tutte arrivarono a pari punti al quarto posto). Grande protagonista di quella stagione fu coach Ninni Gebbia che prese il posto di Guglielmo Roggiani che nelle prime nove partite conquistò appena tre successi (uno di questi contro l’imbattuta capolista Serapide Puteoli). Nelle fila del roster, oltre ai volti noti Drigo, Longo, Corvo e capitan Grimaldi, figuravano Davide Pedrotti, centro ex Fabriano, il play Mastroianni ed il pivot Natali che arrivarno dalla Paini Napoli ed anche l’ala Gianluca Lenoli.

Non bisogna, però, dimenticare il playmaker Cristiano Carlesi arrivato allo Zauli a stagione in corso da Pistoia. Tante note liete alla prima in B1 ma anche una stonata nel corso della stagione, l’infortunio di Grimaldi nel corso dell’ultima gara con Vicenza che fece scorrere i titoli di coda sulla sua avventura battipagliese.

Comments are closed.