PB63 Story: Dalla A a Battipaglia, la storia di Tassi

Una tradizione lunga cinquantuno anni, quella che ha permesso alla PB63 di apporre il timbro personale in tutte le categorie del panorama italiana con grandi protagonisti al proprio interno.

Gianni Tassi con la canotta di Battipaglia

Gianni Tassi con la canotta di Battipaglia

Una lista ricca di firme eccellenti, straniere ma soprattutto italiane, e tra queste spicca certamente Giovanni Tassi. Guardia romana giunta a Battipaglia nella stagione 1986-1987, anno in cui la categoria di appartenenza era la serie B2. Da lì il via al primo capitolo di una storia durata cinque anni e conditi da numeri di tutto rispetto e da domeniche di pura emozione per Battipaglia ed i battipagliesi. Una storia che tutt’oggi, tra Tassi e Battipaglia, prosegue…

Ma nel curriculum di Tassi non solo la PB63, per lui anche trascorsi in serie A1 con Siena e Fabriano ed altre sfide infinite contro i più grandi del basket nostrano e non solo…

Comments are closed.