A lavoro per Vigarano. L’ex Bonasia “Servirà tanto cuore. Per me una gara speciale”

Carattere, voglia e cuore”, questi i tre ingredienti scelti da Valentina Bonasia per completare la ricetta da affidare alla Techmania Battipaglia.

Del resto la Saces Napoli ha rappresentato solamente il primo assaggio della serie A1, un assaggio che non ha certamente accontentato il palato della squadra di coach Riga: “E’ scontato dire che non siamo contente per come è iniziato il nostro campionato” – il pensiero iniziale del playmaker battipagliese – “Dobbiamo imparare da questa sconfitta e renderci conto che siamo una squadra che deve giocare con grande carattere, con la voglia di voler buttare il cuore oltre l’ostacolo. Del resto, quando ci siamo riusciti contro Napoli, abbiamo dimostrato che possiamo fare bene. Proprio da quei minuti è fondamentale ripartire”.

Valentina Bonasia della Techmania Battipaglia

Valentina Bonasia della Techmania Battipaglia

E da ieri tutti al lavoro allo Zauli per iniziare a provare nuovamente la ricetta in vista della trasferta di domenica contro Vigarano: “Ci aspetta una gara ostica, ma noi vogliamo provare assolutamente a conquistare la prima vittoria in A1. Di fronte avremo una squadra esperta e ben diversa da quella della passata stagione, e proprio per questo motivo sarà importante giocare su ritmi importanti”. Una sfida che metterà di fronte al numero nove della Techmania il suo recente passato: “Personalmente? Devo ammettere che ogni partita la vivo con grande attesa ma, di certo, quella di domenica avrà un fascino diverso – chiosa Bonasia -, giocare contro il mio vecchio coach e contro il mio vecchio pubblico sarà particolare”.

Comments are closed.