Porfidia presente così la trasferta di Monte “Servirà una grande gara”

Perché dietro una vittoria non ci sono soltanto i due punti in palio. Svariate volte c’è anche tanto altro, come nel caso di domenica pomeriggio quando la Treofan Battipaglia sarà di scena a Monte di Procida.

porfidia - serrelliQuesta volta vincere significherebbe consolidare il nono posto, tenere sempre aperta la porta che fa arrivare all’ottava piazza ed allo stesso tempo tenersi anche a debita distanza dalle zone calde della classifica. Diciotto punti per la PB63 di Porfidia e Serrelli, sei in meno per i prossimi avversari che: “Per il valore del roster avrebbero potuto avere anche qualche vittoria in più a referto” – esclama proprio il capoallenatore battipagliese che prosegue nella sua disamina sull’avversario con queste parole: “In casa il Monte di Procida è una squadra ancor più temibile, che certamente proverà in tutti i modi a vincere per allontanarsi anch’essa da chi in questo momento lotta per evitare la retrocessione. Per cui vietati cali di concentrazione, servirà una grande partita per vincere. Servirà l’apporto di tutti. Perché questo deve essere il nostro obiettivo, mettere in cassaforte altri due punti ed avvicinarsi sempre di più alla salvezza”.

Per la trasferta in terra napoletana non sarà convocabile la guardia Ludovico Visconti, per il resto tutti a disposizione dello staff tecnico. La palla a due è prevista per le 18:30, gli arbitri dell’incontro saranno Mirko Sabatino di Salerno e Gennaro Nuzzo di Caserta.

Comments are closed.