“Iniziamo a ragionare sul roster europeo” Molino commenta il raduno U20 al PalaZauli

Si è conclusa questa mattina l’ultima seduta di allenamento della Nazionale Under20 al PalaZauli e con essa anche il Raduno collegiale di preparazione all’Europeo Under20 2014. Ecco le voci di alcuni protagonisti dell’evento: coach Molino, coach Riga e il presidente Rossini.

Raduno Nazionale Under 20 femminile

Raduno Nazionale Under 20 femminile

Si è conclusa questa mattina l’ultima seduta di allenamento della Nazionale Under20 al PalaZauli e con essa anche il Raduno collegiale di preparazione all’Europeo Under20 2014.

Sono stati tre giorni intensi in cui le ragazze hanno potuto conoscersi ed allenarsi insieme in vista di una possibile convocazione per il prossimo luglio ad Udine. L’evento è stato di grande importanza anche per la Polisportiva Battipagliese che ha avuto il piacere e l’onore di ospitare la Nazionale in casa propria.

Alla fine di questi tre giorni a Battipaglia, coach Nino Molino commenta: “E’ andato tutto bene, siamo molto soddisfati. Abbiamo avuto la possibilità di vedere ragazze nuove, di farci una prima idea su come sarà impostata la squadra che porteremo agli Europei di luglio. Questo è solo un primo step, seguirà un altro raduno a febbraio prima del raduno lungo in cui, effettivamente, saranno scelte le 16 che partiranno per Udine”. E sulla partita di ieri tra le azzurre e le Lady di Battipaglia continua: “Non si può giudicare dalla gara di ieri il lavoro di 24 ore passate insieme. E’ stato un modo per valutare le nostre ragazze, capire dove e come si può andare a migliorare”.

A tirare le somme ci pensa anche coach Massimo Riga, questa volta in veste azzurra: “E’ stata una buona prova sia per la Nazionale sia per la Polisportiva. Abbiamo osservato le ragazze, ce ne sono molto nuove, mentre altre, impegnate con i propri club, non sono state convocate. Era importante per noi valutare soprattutto quelle ragazze che militano in campionati minori perché hanno poca visibilità. Anche la società ha tratto l’occasione per farsi conoscere, è andato tutto per il meglio quindi l’esperienza è stata senz’altro positiva”. E sulle nostre Lady azzurre il coach afferma: “Hanno fatto il loro dovere, ma questo è solo un primo passo, dovranno continuare a lavorare e ad impegnarsi se vorranno conquistare l’Europeo”.

Infine, molto soddisfatto anche il presidente Giancarlo Rossini: “Sono felice che sia andato tutto bene. Ospitare la Nazionale è sempre un privilegio. Abbiamo messo a disposizione la nostra struttura e ci siamo dedicati completamente alla riuscita di questo raduno. Speriamo che questo possa essere solo il primo di tanti altri contatti con la nostra Nazionale, anche per il nostro pubblico e per Battipaglia stessa. Vedere giocare la Nazionale in casa propria dà tante soddisfazioni non solo a noi, ma a tutti quelli che sono vicini alla Polisportiva”.

Comments are closed.