Riecco la vera Techmania Battipaglia. Riga “Volevamo questa vittoria”

Questa è la nostra Techmania Battipaglia. Quella che con voglia, determinazione e cuore supera ogni ostacolo.

L’ha capito anche il Cus Cagliari che al Pala Zauli, conserva il +17 dell’andata, ma non può nulla contro la veemenza delle Lady scese in campo con lo spirito delle grandi occasioni. Il 21-8 di avvio gara è il segnale che serviva dopo le ultime sconfitte, quel segnale che coach Restivo prova a dare alla sua squadra chiamando la prima sospensione. Ma non c’è niente da fare. Ogni volta che le sarde provano a dimezzare il gap, la Techmania colpisce nell’altra metà campo. Orazzo realizza dal perimetro, mentre Ngo Ndjock inanella cinque punti in fila, 40-31 a pochi minuti dall’intervallo lungo. a1 - lady

E proprio a fine primo tempo c’è tempo per premiare l’ex capitano Elena Riccardi presente per la prima volta da spettatrice a Battipaglia dopo l’addio dell’estate scorsa. Ma ritorniamo alla gara. Nella ripresa Cagliari trova finalmente ritmo in attacco. Liston, marcata ottimamente da Tagliamento e Ramò, mette dentro la tripla del 53-49, pochi istanti dopo Reke realizza i due punti del pareggio (58-58). La risposta è affidata ad Elena Ramò, la sua “bomba” dall’angolo fa esplodere il pubblico in chiusura di terzo periodo. Ma si decide tutto nell’ultima frazione. Le ospiti ci provano, ma la Techmania non molla nessun pallone. Treffers spazza via tutte le avversarie che arrivano nel pitturato, ben 21 i rimbalzi per l’olandese, Ngo Ndjock e Williams fanno il resto in attacco. Ma il canestro decisivo è di Tagliamento, sua la tripla ad un minuto dal termine che vale il 75-69 che alla sirena finale diventerà 78-73.

Ed ora non resta che giocare a Venezia mercoledì sera e poi aspettare: “Era importante chiudere con una vittoria i nostri impegni casalinghi, soprattutto contro una squadra forte come Cagliaridice coach Riga a fine gara -. Non volevamo mandare a rotoli tutto quello che di buono abbiamo fatto nel corso della stagione. A questo punto vedremo cosa accadrà la settimana prossima“.

TECHMANIA BATTIPAGLIA-CUS CAGLIARI 78-73 (27-18, 44-37, 63-60)

Techmania: Orazzo 3, Russo A. ne, Marchetti ne, Tagliamento 17, Bonasia 2, Ngo Ndjock 14, Williams 23, Treffers 14, Russo F. ne, Ramò 5, Trimboli ne, Costa ne. Coach: Riga

Cagliari: Micovic 9, Bogoje 12, Carta, Stoppa 2, Gatti 6, Arioli 4, Reke 13, Soli 6, Liston 21. Coach: Restivo

Comments are closed.