Riga sul turno infrasettimanale di Lucca “Capire di che pasta siamo fatti”

Non si fa mancare nulla la Techmania Battipaglia in questo inizio di stagione: derby con la Saces, sfida con i vice campioni della Passalacqua Ragusa ed ora anche la Gesam Gas Lucca in attesa dei campioni di Schio.

Massimo Riga

Massimo Riga

E’ tempo di turno infrasettimanale, infatti, nel campionato di A1 femminile, con le Lady di coach Riga che domani sera (palla a due alle 20:30) faranno visita ad un Lucca reduce dal successo di Orvieto e da due vittorie nelle prime tre giornate: “E’ una società che negli ultimi anni si è assestata nelle zone alte della classifica, con una squadra che si è rinforzata nel corso dell’estate ma sempre molto ben allenata  – questa la vigilia a firma Riga -. Avremo di fronte un team che attua una grande difesa e che gioca con intensità ed agonismo, proprio come nella filosofia del suo allenatore. A tutto questo c’è la qualità delle italiane e delle lunghe come Milic e Pedersen, ovviamente essendo una squadra nuova rispetto allo scorso anno stanno crescendo di giornata in giornata”.

Per la trasferta toscana coach Riga dovrà rinunciare al lungo Jewel Tunstull (al suo posto convocata Anita Russo), un’assenza che: “Non deve diventare un alibi – spiega subito il tecnico -, faremo di necessità virtù. Del resto fa parte del gioco e poi non mi è mai piaciuto lamentarmi. Dobbiamo pensare esclusivamente a migliorare in attacco e difesa, senza tener conto delle tre partite in una settimana (cinque se si vogliono considerare anche le gare dell’A3 e dell’under 19, ndr). Sono curioso di vedere all’opera la mia squadra contro un Lucca che gioca con la nostra stessa intensità, voglio capire di che pasta siamo fatti veramente”.

La gara come di consueto sarà trasmessa in diretta sulle frequenze di Radio Castelluccio (103.2).

Comments are closed.