Russo ed il suo debutto “Bello, però non voglio fermarmi”

Si susseguono gli esordi in serie A1 in casa Techmania Battipaglia. Dopo quelli di Orazzo, Tagliamento, Ramò, Bonasia, Treffers, Williams e Tunstull all’Opening Day, a Vigarano è stata la volta di Francesca Russo.

Francesca Russo

Francesca Russo

La giovanissima guardia romana ha giocato i suoi primi quattro minuti in massima serie, toccando quota 26 gare giocate con la Techmania Battipaglia: “Ho cercato di dare il mio contributo quando il coach mi ha buttato nella mischia, indubbiamente sono molto contenta per l’esordio che è arrivato tra l’altro con una vittoria che peserà molto nel corso della stagione. Ora, però, è doveroso non fermarsi, voglio dare il massimo nel corso dei vari allenamenti per provare a conquistare sempre più spazio“.

Del resto siamo a martedì e Vigarano rappresenta già il passato, ora c’è da pensare alla sfida casalinga con la Passalaqua Ragusa…

Comments are closed.