Scarpato avverte la capolista “Daremo il massimo!”

Si riparte, di nuovo. Dopo aver chiuso con due vittorie la prima fase stagionale, che rappresenta certamente un tesoretto da non sottovalutare vista l’esperienza che regna in serie B, la Convergenze Givova Battipaglia è attesa ora dall’esordio bis.

Martina Scarpato

Martina Scarpato

Quello che sabato sera avverrà nella seconda fase, di certo non la partita più facile. Al Pala Zauli infatti, palla a due alle 19:30, arriverà la capolista Nab Marigliano. Subito un test probante per le Lady di coach Cavaliere che intanto può applaudirle con convinzione: “Ma essere le più “piccole” e inesperte non è per niente facile, soprattutto se si parla di un campionato di serie Bammette Martina Scarpato playmaker delle biancoarancio -. Ma nel corso della prima fase abbiamo sempre cercato di dare il massimo nonostante i mille ostacoli, dando sempre il 100%. Ovviamente, grazie a queste partite che hanno un grado di competizione più elevato rispetto a quelle dell’under 16 regionale, abbiamo la possibilità di crescere anche individualmente, mettendoci il massimo per raggiungere i diversi obbiettivi. E direi che man mano i risultati sono visibili”.

Quello risultato che, è scontato dirlo, non sarà facile conquistare contro le napoletane guidate da Giovanni Caruso, per loro bottino pieno nella prima fase: “Sappiamo di sfidare la squadra prima in classifica e siamo consapevoli del fatto che sarà una gara difficile sia fisicamente, dato il fatto che abbiamo molti infortuni in squadra, sia mentalmente. Ma comunque – dice con convinzione Scarpato -, cercheremo di dare il massimo, proveremo a gestire la partita dettando i nostri ritmi di gioco. Psicologicamente giocare contro una squadra che ha pochi punti deboli è difficile, ma noi faremo comunque il nostro meglio”.

Comments are closed.