Sconfitta al PalaZauli la Carpedil Salerno

PB63LADY

PB63LADY

Una grande festa per la prima di campionato in casa Pb63.  Musica, divertimento e tanto sport in un palazzetto strapieno per il derby Battipaglia-Salerno. Protagoniste indiscusse le atlete della PB63LADY che hanno affrontato e sconfitto, al PalaZauli, il Carpedil Salerno con il punteggio di 85 a 53. Spalti gremiti e un tifo coinvolgente che si è divertito anche grazie alle note del collettivo LC Familia che ha cantato durante l’intervallo.

Un inizio scoppiettante con due triple della Riccardi portano subito il gioco nel vivo. Poi la difesa della squadra ospite si riorganizza. Ma le ragazze della PB63LADY mantengono il vantaggio durante l’intero match.

Grande difficoltà per le giocatirci di Salerno costrette a gestire un’ampia differenza punti. Finisce 15 a 22 il primo quarto e ripartono aggressive le giocatrici di coach Riga. Le avversarie granata recuperano qualche punto, ma le lady mantengono il vantaggio.

Salerno entra difficilmente in lunetta per la difesa chiusa delle ragazze di Battipaglia che dimostrano un tasso tecnico più elevato.

Sulla fine del primo tempo la difesa della Carpedil si fa più dura e le lady sono costrette a giocare molto lontane dal canestro. L’arbitro fischia la fine del II quarto sul 39 a 29. Tentano la rimonta le atlete granata, ma chiudono il III quarto 65 a 36.

Le lady Riccardi e Treffers si confermano punti fermi della squadra di coach Riga, protagoniste del gioco. Potolicchio è la migliore in campo per la Carpedil. Si conclude 85 a 53 la prima gara in casa Polisportiva.

 

PB63LADY vs Carpedil Salerno 85-53
Arbitri: Giuseppe Petrone Giovanni Roca

PB63LADY

Coach Riga – Orazzo 13; Russo A 0; Marchetti 4; Ferretti 4; Riccardi 19; De Pascuale 2; Treffers 21; Russo F 4; Ramò 10; Minali 8

 
Carpedil Salerno
Coach Natale – Dentamaro 0; Fereoli 0; Stamegna 6; Potolicchio 20; D’Alie 7; Trotta 0; Ribezzo 5; Bertan 2; Osso -; Ardito 13

 

1 Comment