Sconfitta di misura ad Umbertide per la Techmania. Riga “Bene sotto diversi aspetti”

UMBERTIDE. Altro antipasto di A1 servito. La trasferta di Umbertide regala alla Techmania Battipaglia una sconfitta ma in ogni modo anche risposte positive in vista del futuro (assenti Ngo Ndjock e Russo F.).

la Techmania Battipaglia impegnata ad Umbertide

la Techmania Battipaglia impegnata ad Umbertide

Contro le padroni di casa dell’Acqua&Sapone la compagine neopromossa in massima serie, forse complice anche il viaggio, deve alzare bandiera bianca al termine dei quaranta minuti (71-66). Ma poco importa il risultato in questo momento, quello che conta è lo spirito di una squadra che ha ritrovato Brooque Williams all’esordio in questo pre-campionato. Con lei coach Riga butta nella mischia sin dall’inizio Bonasia, Ramò, Treffers e Tunstull. Ed è proprio l’avvio di gara che obbliga le battipagliesi ad una continua rimonta che viene quasi realizzata nel terzo quarto. Alcune giocate di puro istinto di Williams e di forza di Treffers regalano il -4 che, però, non dura tantissimo.

Le umbre, infatti, riallargano la forbice nei minuti successivi ma sono poi costrette nel finale a subire la maggiore lucidità di una Techmania che va nuovamente vicina a ricucire lo strappo che alla fine sarà di cinque lunghezze: “E’ stata una partita vera contro una squadra al completo e di ottimo valoreil primo commento di Massimo Riga -. Dal punto di vista fisico sono contento perché abbiamo tenuta alta l’intensità senza avere mai crolli clamorosi e tenendo anche conto che abbiamo giocato in sette. Ma allo stesso tempo serve maggiore lucidità in campo aperto così come una maggiore conoscenza tra tutte le giocatrici. Senza dimenticare i particolari, come i tiri liberi, che ti consentono di vincere le partite. Sotto l’aspetto tattico, infine, quando siamo riusciti a produrre extrapass ed a mettere in pratica il penetra e scarico abbiamo collezionato punti preziosi in attacco”. La chiosa, poi, è dedicata a Williams: “Finalmente siamo riusciti a vederla in campo, bene alcune cose ma ero consapevole che dal punto di vista fisico avrebbe potuto avere delle difficoltà rispetto alle altre”.

Acqua&Sapone Umbertide: Consolini 17, Cabrini, Ortolani, Bona, Milazzo 4, Gemelos 13, Robins 12, Villarini ne, Dotto 4, Santucci 7, Swords 14. Coach: Serventi
Techmania Battipaglia: Orazzo 7, Bonasia 8, Williams 15, Ramò 5, Tagliamento 9, Costa ne, Tunstull 9, Treffers 14, Marchetti ne, Russo A. ne. Coach: Riga
Parziali: 23-14, 41-31, 58-48.

Comments are closed.