Sconfitta per la Treofan Givova Battipaglia nel derby con la Dike Basket Napoli

Nella terza giornata del campionato di serie A1 femminile “Sorbino Cup”, la Treofan Givova Battipaglia non riesce a replicare la brillante prestazione offerta, otto giorni fa, al PalaVazzieri di Campobasso contro l’Iren Fixi Torino, uscendo sconfitta nettamente dal confronto con la Dike Basket Napoli. Al PalaVesuvio, il derby campano se lo aggiudicano le padrone di casa per 75-54.

Che questa fosse una giornata diversa rispetto a quelle delle mirabili cose viste a Campobasso lo si capisce fin dall’inizio. Pronti-via e, nel giro di pochi minuti, Napoli è già avanti 9-0, complice un approccio alla gara troppo timido da parte delle biancoarancio di coach Matassini, le quali, però, hanno il merito di scuotersi a metà del primo periodo quando, trascinate dal duo Brown-Handy (soprattutto dalla prima che, nel primo quarto, mette ben 10 punti) riescono per un po’ a rispondere colpo su colpo alla Dike, la quale, però, assorbito l’impatto, si riorganizza rapidamente, allungando nuovamente e chiudendo i primi 10’ di gioco avanti di 11 (24-13).

Il copione del secondo quarto è pressappoco il medesimo rispetto a quanto si è visto nei dieci minuti precedenti, con Napoli che, trascinata dalle tre straniere (immarcabili Courtney Williams, Gabby Williams ed Isabelle Harrison) spinge forte sull’acceleratore e con Battipaglia che, con orgoglio, fa di tutto per rimanere attaccata al match, sempre tenuta per mano da Brown e Handy, uniche giocatrici di Battipaglia ad andare a segno nel primo tempo. All’intervallo lungo, però, il vantaggio di Napoli è già piuttosto cospicuo (42-27).

E nel terzo quarto, purtroppo, il divario tra le due compagini va nettamente e progressivamente dilatandosi, con Napoli che continua a segnare con una certa continuità, a differenza di Battipaglia che segna pochissimo: appena 9 punti nel quarto, con un lungo momento di buio che dura 6 minuti durante i quali le ladies non segnano affatto. Al 30’, Napoli ci arriva in pieno controllo e sul +21 (57-36).

L’ultimo quarto, con un finale oramai scontato, vede le note più liete del match odierno in casa Treofan Givova Battipaglia: i primi minuti in carriera in A1 per le giovani Federica Mazza e Martina Scarpato le quali, oltre ad entrare in campo con il giusto atteggiamento, concentrate e propositive, si tolgono anche la soddisfazione dei primi punti in carriera nella massima serie: 2 ciascuna. Per il resto, l’ultimo periodo ha poco da dire, se non che Napoli porta a casa la vittoria con pieno merito contro una Battipaglia che, seppur sconfitta, conferma di avere in Brown e Handy (che chiudono il match con all’attivo, rispettivamente, 27 e 19 punti) due giocatrici di altissimo livello, alle quali aggrapparsi e dalle quali ripartire, per costruire i successi che la società e i tifosi sognano numerosi in questa stagione.

 

TABELLINO DEL MATCH

DIKE BASKET NAPOLI

Macchi 6, Pastore 4, Diene 2, Tagliamento 6, Williams C. 21, Gonzalez 6, Williams G. 16, Mancinelli, Harrison 13, Ress 1, Giuseppone. Coach: Molino.

TREOFAN GIVOVA BATTIPAGLIA

Mataloni, Cremona, Scarpato 2, Sasso N.E., Trimboli, Policari, Mazza 2, Brown 27, Handy 19, De Rosa N.E., Simon 4, El Habbab. Coach: Matassini.  

 

Ufficio Stampa Polisportiva Battipagliese

Comments are closed.