SerieA2, ultima di andata persa a Brindisi. Lady ferme al secondo posto

La PB63LADY

La PB63LADY

Si chiude con una sconfitta il girone di andata delle Lady, agganciate al secondo posto proprio dalla Futura, dietro la capolista Ariano Irpino, che torna vittorioso da Viterbo.

Il primo quarto si gioca a ritmi abbastanza contenuti, il periodo finisce 8-3 con le ragazze di coach Riga che riescono a mettere a segno il primo punto dopo 7 minuti con Marchetti. Ed è proprio ‘The Rock‘ che a 15′ mette a segno una tripla che permette alle Lady di passare in vantaggio sulla squadra di casa. Prima delle pausa, però, la squadra di coach Santini si riassesta e riesce a piazzare un parziale di 8-0, andando alla pausa sul risultato di 24-18. Nella ripresa l’asse della partita si sposta verso la squadra di casa. Il tandem Diodati-Manzini buca più volte la difesa della Lady, mentre dall’altra parte si assestano colpi, ma senza quella continuità che serve per ottenere il vantaggio. Così il terzo periodo si chiude sul 36-36. Nell’ultima parte di gara entrambe le squadre vogliono portare a casa il risultato, le Lady ci provano con Treffers e Ramò, alle quali però subito rispondono Siccardi e Orazzo. A tre minuti dalla fine la PB63 è sotto di 7-0, la partita si innervosisce, le Lady cercando di rispondere agli attacchi delle avversarie, ma senza successo, tant’è che al 39′ viene messo a segno il massimo vantaggio per la squadra di casa (+13). La fine della gara arriva sul risultato di 59-48.

Le Lady riposeranno la prossima giornata, per tornare in campo l’8 dicembre contro la capolista Ariano Irpino al PalaZauli. Coach Riga e le ragazze avranno 15 giorni per archiviare questa sconfitta e arrivare al meglio alla prossima importantissima sfida.

 

Futura Basket Brindisi – Minibasket Battipaglia 59-48
Parziali: 8-3; 24-18 (16-15); 36-36 (12-18); 59-48 (23-12) 

Futura Basket Brindisi: Boccadamo, Manzini 9, Tagliamento 10, Diodati 14, Diene 10, Gatti 8, Siccardi 8, Giorgino, Valente, Gismondi. All.: Santini

PB63LADY: Orazzo 8, Russo n.e., Marchetti 4, Ferretti 1, Riccardi 4, De Pasquale, Treffers 14, Diouf n.e., Ramò 13, Minali 4. All.: Riga

Arbitri: Alessandro Pepe di Pisa e Daniele Calella di Cisternino (Br)
Spettatori: 500 circa 

1 Comment