Scontro playoff per la Treofan di C. Menduto “Pronti per la sfida”

Ora o mai più, quaranta minuti per provare a cambiare il proprio destino. Reduce da tre vittorie consecutive, la Treofan Battipaglia va alla ricerca della quarta. Forse, la più importante.

treofan - c silverMercoledì sera, palla a due alle 20:30 allo Zauli, la squadra di coach Menduto ospiterà la Virtus Pozzuoli, sarà terza contro seconda. Almeno per il momento, perché tutto può ancora considerarsi in discussione a quattro giornate dalla fine. Ancora di più se alle porte c’è lo scontro diretto: “Appuntamento al quale arriviamo bene un po’ sotto tutti i punti di vista. Anche nell’inserimento di Confessore all’interno dei nostri meccanismi, ma ovviamente ci vorrà ancora del tempo per perfezionarlidice alla vigilia della sfida Orlando Menduto -. La gara con Pozzuoli potrà certamente essere utile in tal senso, una gara che sarà nella sua totalità molto importante. Da agosto stiamo lavorando duramente anche per confrontarci con questo tipo di incontri, sarà importante mettere in pratica le nostre cose. Se lo facciamo correttamente possiamo giocarcela contro tutti, ma è chiaro che non si può negare che di fronte avremo un avversario molto importante nonostante l’assenza degli americani”. Una tesi che il capoallenatore biancoarancio tende ad avvalorare con il seguente motivo…: “Pozzuoli ha in quintetto quattro quinti che nella scorsa stagione giocando titolare arrivarono fino alla finale playoff dopo aver battuto formazioni di spessore. Sono tanti, dunque, i motivi che imporranno di dover gestire attentamente i 40 minuti, sapendo anche di far fronte alla loro possibile partenza sprint”.

La gara del Pala Zauli, diretta dai signori Carotenuto e Ariante, sarà trasmessa in diretta sulle frequenze di Radio Mania, commento di Giovanni Salerno.

Comments are closed.