Seconda vittoria di fila per la D. Porfidia “Era importante confermarci”

Rieccola. Dopo due mesi in cui la bocca è rimasta asciutta, la Techmania Battipaglia riesce a conquistare la seconda vittoria consecutiva.

techmania battipagliaE lo fa con una buona prova in casa del Roccarainola, finale 67-76, dopo quella offerta pochi giorni prima con il Cbta. Ritrova il sapore, dunque, la PB63 che continua a muovere una classifica che può regalare ancora delle soddisfazioni. Le stesse che vuole conquistare una squadra che ieri ha dovuto rinunciare a Palmentieri e poi anche a Santoro nel secondo tempo. Due assenze pesanti che non hanno, comunque, condizionato la Techmania spinta nel secondo periodo da alcuni canestri di Santucci che regalano il primo massimo vantaggio. Presa in pugno la gara, Battipaglia non si fa mai recuperare. Ambrosano e Sorrentino sono spine nel fianco nel pitturato per il Roccarainola che non riesce a trovare le contromisure. In chiusura di tempo si prova con il fallo sistematico, ma la Techmania è letale dalla lunetta e la vittoria diventa certezza.

Quella vittoria che: “Chiedevo a più riprese per trovare così quella continuità di risultati che ci mancava da troppo tempoafferma nel postpartita coach Raffaele Porfidia -. In più in difesa si sono visti i primi frutti del lavoro che stiamo facendo nel corso della settimana, ora però dobbiamo riconfermarci sotto tutti i punti di vista”.

ROCCARAINOLA-TECHMANIA BATTIPAGLIA 67-76 (22-23, 38-42, 55-64)

Techmania: Fabiano 17, Ambrosano 25, Trapani 8, Santucci 11, Sorrentino 9, Longobardi 6, Santoro 2, Carfora, Visconti ne, Amato ne, Nastri ne. Coach: Porfidia

Comments are closed.