Serie A1: Il punto sulla 5° giornata

La quinta giornata di A1 ha messo in mostra il trio Tagliamento-Treffers-Zanoguera, ma nella prima domenica di novembre non sono mancate altre affermazioni.

Anderson di Schio

Anderson di Schio

E che affermazioni, tipo quella di Christmas della Reyer Venezia che ne fa 27 a Schio trascinando quasi le sue compagne alla vittoria sul campo delle campionesse in carica della Famila Schio che dal canto suo hanno mostrato la solita Anderson (23 punti). E parlando dei soliti volti noti, ecco che rispuntano tanto per cambiare anche Harmon di Lucca e Simmons di Umbertide autrici entrambe di 26 punti. Si è fermata a 25 e 10 assist, nonostante le percentuali non pulitissime, Prahalis di Cagliari che può sorridere per il primo hurrà in questa stagione. Doppia-doppia anche per Smith di Torino, altra protagonista ormai consolidata di questa serie A1. Per lei 24 punti e 11 rimbalzi. A ruota, poi, Milic con 22, Dietrick con 19, Davis con 18 e 12 rimbalzi.

Ma nel pitturato non ha avuto rivali Walker di Schio, per lei ben 17 i palloni catturati nelle due metà campo. A 13 si è invece fermata Ugoka, anche lei classica protagonista dei week-end italiani, a 12 Bailey e Ruzickova.

Ed ovviamente anche per quello che concerne gli assist i nomi risultano essere sempre gli stessi. Anderson e Quarta di Torino ne hanno sfornati 5, così come Quinn e Fontenette. A quota 4 Battisodo di Schio e Zara di Parma.

Comments are closed.