Serie A1: Il punto sulla 6° giornata

50, basta un solo numero per restare sbalorditi. 50 come i punti realizzati da una stratosferica Prahalis nell’importantissima vittoria del suo Cus Cagliari in casa del Geas.

azione10/17 da due, 5/7 da tre, 15/15 ai liberi, quasi la perfezione. Ma nella stessa partita ha provato ad emularla Mandache, per lei 34 punti in trentacinque minuti giocati. Sono 25, invece, quelli realizzati da Anderson di Torino nell’ottima prestazione casalinga di Torino contro Schio. 22, poi, per Bailey, 20 per Dotto di Lucca e Clark di Parma. Tutte e tre protagoniste indiscusse della serie A1.

Proprio come Ugoka che è ormai una certezza indiscussa. Questa volta sono 24 i rimbalzi catturati nelle due aree, sette in meno per la nostra Gray che colleziona la seconda doppia-doppia italiana. A 14 si è fermata Tikvic di Umbertide, mentre a quota 13 Brunson di Ragusa.

Sponda Reyer Venezia arriva invece la miglior assist-girl della sesta giornata. Ma anche qui non è una sorpresa, sono 6 quelli nel referto personale di Fontenette. A 4 il gruppone formato dalla giovanissima Kacerik, dal terzetto piemontese Puliti-Smith-Quarta, da Crippa di Lucca ed dal duo Bove-Mancinelli di Orvieto.

Comments are closed.