Serie B Femminile. Continua a vincere L’Ortopedia Medical Tech Battipaglia

Procede senza intoppo alcuno la marcia de L’Ortopedia Medical Tech Battipaglia che, imponendosi, al PalaCarrassi, sulle padrone di casa del Pink Sport Time Bari fa tre su tre, ottenendo la terza vittoria su altrettante gare disputate e mantenendo la vetta della classifica a punteggio pieno in coabitazione con Scafati (che sfiderà, sabato prossimo, allo Zauli: inizio alle ore 20).

La cronaca.

Il match si presenta tutt’altro che agevole per Battipaglia: Bari, infatti, è una squadra molto importante che merita la massima attenzione. Evidentemente le ospiti lo sanno bene: infatti, la partenza delle ragazze di coach Di Pace è all’insegna della concentrazione e della determinazione. Battipaglia, già nel primo quarto, scava un solco profondo tra sé e le padrone di casa grazie, in particolar modo, allo splendido inizio dell’accoppiata Sasso-Cremona (rispettivamente 8 e 7 punti nel primo periodo). Al 10’, L’Ortopedia Medical Tech è già sul +17 (6-23).

Il basket, però, è sport nel quale è complicato gestire il vantaggio, anche se cospicuo. Fa bene Battipaglia, dunque, a non mollare la presa e ad offrire un secondo quarto dalla stessa intensità del primo. Ecco che, allora, le ospiti riescono a rendere ancor più ragguardevole il già cospicuo vantaggio maturato nella prima frazione. Oltre a Sasso (che continua a segnare tanto) è di spessore, in questa fase, il contributo di Opacic. All’intervallo lungo, Battipaglia ha ben 27 punti di vantaggio (18-45).  

Come comprensibile, nel secondo tempo L’Ortopedia Medical Tech spinge un po’ di meno rispetto a quanto fatto nei primi due quarti. Bari, allora, può approfittarne per ridurre le distanze dalle ospiti, ma senza farsi davvero minacciosa. Il 18-9 di parziale del terzo periodo (punti di Battipaglia quasi tutti a firma Cremona) lascia le bianco-arancio con un vantaggio residuo vicino alle venti lunghezze. Al 30’, le ospiti conducono 36-54.    

L’ultimo periodo è la fotocopia del terzo. Bari fa leggermente meglio di Battipaglia che, però, non rischia alcunché portando a casa una vittoria netta, meritata e preziosissima. Al PalaCarrassi finisce 48-63 per L’Ortopedia Medical Tech che, per effetto di questo successo, resta in vetta alla classifica insieme a Scafati, in attesa dello scontro diretto previsto per sabato prossimo allo Zauli.

 

TABELLINO DEL MATCH 

 

PINK SPORT TIME BARI – L’ORTOPEDIA MEDICAL TECH BATTIPAGLIA 48-63 (6-23; 18-45; 36-54; 48-63).

 

PINK SPORT TIME BARI

Di Fino, Suero Coronado 4, Pietrarossa, Delli Carri 12, Giangrande 3, D’Alessandro 3, Coppolecchia, Tansella 2, La Sorsa 6, Pavlovic 10, Volpe 8, Pucci. Coach: Veneziani.    

L’ORTOPEDIA MEDICAL TECH BATTIPAGLIA   

Santoli, Bisogno 2, Cremona 16, Chiovato 1, Scarpato 4, Di Martino 5, Montiani 2, Sasso 18, Opacic 10, Mazza, Chiapperino, Mattera 5. Coach: Di Pace.    

 

Ufficio Stampa Polisportiva Battipagliese.

 

 

 

 

Comments are closed.