Serie B Femminile. Una splendida L’Ortopedia Medical Tech Battipaglia vince in casa di Scafati

Ad Angri, nel match di recupero della quarta giornata di ritorno del campionato di Serie B Femminile, Girone F, una ottima L’Ortopedia Medical Tech Battipaglia supera autorevolmente le forti padrone di casa del Free Basketball Givova Ladies Scafati ottenendo una vittoria importantissima che consolida il secondo posto in classifica (ora il vantaggio delle ragazze di coach Di Pace sul terzetto composto dalla stessa Scafati, Taranto e Stabia è di 4 lunghezze) e riduce a 2 soli punti il distacco dalla capolista Capri. Risultato Finale: 54-69.

La cronaca.

La vittoria di Battipaglia è netta e convincente. Eppure, la serata non comincia affatto bene per le ospiti … e non tanto per propri demeriti, quanto per l’ottimo impatto sul match delle padrone di casa che, scese in campo con ardore e trascinate dalla ex Sapienza e da Berardi, sorprendono, nel primo quarto, una L’Ortopedia Medical Tech che, al 10’, è sotto di 10 punti (19-9).

L’inerzia, però, si inverte di colpo e in maniera decisa nel secondo quarto. Battipaglia innalza notevolmente l’intensità difensiva diventando praticamente imperforabile (appena 7 i punti concessi alle padrone di casa nella frazione). Nel contempo, le bianco-arancio alzano i giri del motore anche in attacco: i 27 punti realizzati sono piuttosto eloquenti in tal senso. Sono Mattera e Cremona, con 7 punti ciascuna, a brillare particolarmente in questa fase, ma un peso specifico piuttosto rilevante lo hanno anche le triple messe a segno da Mazza, Opacic e Scarpato. All’intervallo lungo, L’Ortopedia Medical Tech ha ribaltato la situazione ed ora è lei ad essere sul +10 (26-36).

Il terzo quarto è il più spumeggiante della serata: al prevedibile tentativo di reazione di Scafati si contrappone una Battipaglia che risponde colpo su colpo. Da tutto ciò ne esce un periodo da 37 punti complessivi e, sostanzialmente, equilibrato … perché ad una Sapienza semplicemente splendida (13 punti per lei nel solo terzo quarto) risponde una prova corale di spessore di una L’Ortopedia Medical Tech Battipaglia che, al 30’, ha 11 lunghezze di vantaggio (44-55).

L’inizio di ultima frazione regala gli ultimi brividi di serata per Battipaglia che vede Scafati dare il tutto per tutto per ricucire lo strappo. Ma L’Ortopedia Medical Tech non si disunisce né si spaventa e, nel momento di maggior pressione delle nero-arancio, si invola verso la vittoria grazie, in particolar modo, a due triple pesantissime di una Scarpato che si conferma immarcabile e brillantissima in questo momento. È lo strappo decisivo, perché Scafati non ha più né il tempo né la forza di riacciuffare una splendida Battipaglia che vince con pieno merito un match difficilissimo cogliendo 2 punti assai preziosi per le proprie ambizioni. Il finale, ad Angri, sorride alle ragazze di coach Di Pace che si impongono con il punteggio di 54-69.

  

FREE BASKETBALL GIVOVA LADIES SCAFATI

Carotenuto, Iozzino 6, Manna N.E., Garcia Leon 8, Panteva 7, Codispoti, Berardi 7, Sapienza Salerno 24, Stoyanova, Mazzullo N.E., Corbani N.E., Panniello 2. Coach: Ottaviano.

 

L’ORTOPEDIA MEDICAL TECH BATTIPAGLIA

Bisogno, Cremona 16, Scarpato 16, Montiani N.E., Opacic 9, Mazza 12, Mattera 10, Santoli, Chiovato, Di Martino 6. Coach: Di Pace.

 

Ufficio Stampa Polisportiva Battipagliese

 

   

 

 

 

Comments are closed.