Serie B femminile. Vittoria preziosa per la Treofan Givova Battipaglia

Nella sesta giornata del campionato di Serie B, girone A “Campania” pronto riscatto per la Treofan Givova Battipaglia che, dopo aver persa la propria imbattibilità in casa di Scafati, reagisce con forza prendendosi due punti preziosi contro un coriaceo ASD Basket Femminile Stabia. Allo Zauli, le ragazze di coach Federica Di Pace si impongono per 64-50.

Una vittoria che, a dispetto del punteggio, non è stata così agevole da conseguire. Infatti, nel primo quarto, Battipaglia parte contratta, a differenza di un’intraprendente Stabia che, grazie alle triple di Atanasovska ed ai canestri di Potolicchio, chiude il primo periodo con 5 punti di vantaggio su una Treofan Givova che ha in Patanè la giocatrice più positiva nei primi 10 minuti di gioco (15-20).

Nel secondo quarto, però, è tutta un’altra Battipaglia. Le biancoarancio, infatti, disputano dieci minuti che rasentano la perfezione, sia in attacco (dove si segnala una splendida De Rosa, autrice di 9 punti nel secondo periodo) che in difesa (con appena 5 punti concessi alle ospiti). Il 23-5 di parziale la dice tutta sull’andamento di questa porzione di match. All’intervallo lungo, Battipaglia si presenta con 13 punti di vantaggio (38-25).

Il terzo quarto si caratterizza per un generale abbassamento dei ritmi e per il basso numero di canestri realizzati. Il che favorisce Battipaglia che, trovandosi in vantaggio, vede mantenere sostanzialmente inalterato il proprio vantaggio in questa frazione. A brillare, nel terzo periodo, è Panniello che, conh due triple pesantissime, mette 6 degli 8 punti realizzati da Battipaglia nel quarto. Al 30′, Battipaglia è avanti di 11 (46-35).

Nell’ultimo quarto i ritmi tornano ad essere alti … e, soprattutto, si illumina una stella: Laura “Lalla” Cremona, infatti, è semplicemente splendida nel finale del match e, con tanti e bellissimi canestri (chiuderà il match con 17 punti realizzati) con giocate bellissime e con tanta qualità (anche in difesa) trascina Battipaglia verso una vittoria che Stabia, nonostante l’ottima prestazione della solita Potolicchio (18 punti per lei alla fine) e un match disputato in maniera più che onorevole, non riesce a strapparle. Alla sirena conclusiva, il punteggio dice 64-50 per Battipaglia che, con questi due punti, può riprendere l’inseguimento alla capolista Scafati.   

 

TREOFAN GIVOVA BATTIPAGLIA – ASD BASKET FEMMINILE STABIA 64-50 (15-20; 38-25; 46-35; 64-50)

 

TREOFAN GIVOVA BATTIPAGLIA

Patanè 8, Cremona 17, Mazza 4, Sasso 3, Panniello 11, Scarpato 4, Germano 3, De Rosa 9, Opacic 2, Bisogno 2, De Feo 1, Di Martino. Coach: Di Pace.

ASD BASKET FEMMINILE STABIA

Atanasovska  15, Potolicchio 18, Tasevska 5, Inverno 7, Borriello 2, Scala 2, Dione 1, Seka, De Rosa, Paduano, Sammarco N.E., Monda N.E. Coach: Cavaliere.

 

Ufficio Stampa Polisportiva Battipagliese

Comments are closed.