Serie B, la Treofan Battipaglia sconfitta al PalaDonati di Roma per 87-56

La Treofan Battipaglia esce sconfitta dal PalaDonati di Roma per 87-56 al termine di una gara mai in discussione.

La gara parte subito male per la squadra di coach Porfidia che concede troppo in difesa e non riesce a pungere in attacco. La Tiber Roma si porta dopo pochi minuti sul +11 e mettendo subito un netto distacco tra sé e la squadra campana. La squadra bianco-arancio prova a rendersi pericolosa grazie alla fisicità di Anumba e Cusenza ma i padroni di casa dominano sotto canestro e convertono ogni rimbalzo offensivo in due punti. 

Il copione del secondo quarto e per larghi tratti lo stesso, Valentini è letale sotto canestro e mette a segno anche una tripla (chiuderà il primo tempo a 21 punti) mentre gli uomini di maggior talento della squadra ospite vengono contenuti con efficacia dai padroni di casa. 

Nel secondo tempo la squadra di coach Porfidia trova una piccola reazione, ma la gara è ormai compromessa. La Tiber Roma amministra il vantaggio e i minuti finali servono soltanto ad aumentare il minutaggio dei giovani presenti nelle due rose.

 A proposito della gara e dell’atteggiamento dei suoi ragazzi coach Porfidia ha così commentato: “Sono molto dispiaciuto per com’è andata la gara, non si può pensare di giocare contro Tiber Roma senza mettere in campo un minimo di agonismo. Sotto questo punto di vista dobbiamo sicuramente migliorare molto per affrontare al meglio le prossime partite.”

Tiber Basket Roma – Treofan Battipaglia 87-56 (28-14, 25-11, 17-12, 17-19)
 
Tiber Basket Roma: Valentini 25, Ricciardi 14, Santucci 10, Galli 10, Algeri 6, Ridolfi 6, Reali 5, Dal Sasso 4, Padovani 4, Moretti 3, Filippo Belloni 0, Campelli 0.
 
Treofan Battipaglia: Norcino 5, Anumba 13, Cusenza 7, Filippi 11, Visentin 12, Santoro 5, Visconti, Romanelli, Federico 3, Spera, Vigilante. 

Comments are closed.