Serie B. Sconfitta nel derby di Pozzuoli per la Treofan Givova Battipaglia

Ancora una sconfitta per la Treofan Givova Battipaglia. Nella settima giornata del campionato di serie B, i ragazzi di coach Serrelli sono stati superati, al PalaErrico di Pozzuoli, dai padroni di casa della Virtus Bava Pozzuoli. Punteggio finale: 73-63.

Eppure, l’inizio era stato incoraggiante. Nel primo quarto, infatti, grande partenza di Battipaglia che, dopo neanche due minuti, si ritrova già sul +5 (2-7 dopo la tripla realizzata da Martino) … +5 che viene difeso a lungo dai biancoarancio che, grazie ai canestri dall’area prima di Ronconi e poi di Locci vola prima sul 4-9 poi sul 6-11. A quel punto, però, arriva la reazione dei padroni di casa che piazzano un parziale di 6-0. È Tessitore, in particolare, a salire in cattedra: sue, infatti, sono le due triple consecutive che portano Pozzuoli a condurre per 12-11. Ma Battipaglia non ci sta e, in poco più di un minuto, piazza un contro-parziale di 0-6 che la riporta sul +5. Ma il primo periodo è un’altalena di emozioni e, negli ultimi tre minuti, arriva un nuovo 6-0 di parziale griffato Pozzuoli che, al 10’, è avanti di 1 (18-17).

Nel secondo quarto, grande sofferenza per Battipaglia la quale, però, almeno nella prima parte del periodo riesce a rimanere in scia ai padroni di casa (al 24’, infatti, il punteggio è di 22-21 per Pozzuoli). Poi, però, la Virtus Basket Pozzuoli imprime una violenta accelerazione che mette in crisi la Treofan Givova Battipaglia che, nella seconda parte del quarto segna pochissimo, a differenza dei padroni di casa che vanno ripetutamente a segno (ancora grande protagonista Tessitore, autore di ben 17 punti nel primo tempo) allungando notevolmente, tanto da presentarsi, all’intervallo lungo, in vantaggio di ben 14 punti (42-28).

Nel terzo quarto, Battipaglia prova a reagire. Nei primi minuti del periodo, infatti, è tutta un’altra Treofan Givova: attenta in difesa e propositiva in attacco. Risultato di tutto ciò: svantaggio più che dimezzato nei primi 5 minuti del terzo quarto. Grandi protagonisti della rimonta biancoarancio sono Gambarota e Locci. Al 25’, Pozzuoli è costretta a chiamare timeout sul 47-41 in suo favore. Ma, alla ripresa del gioco, Battipaglia non arresta il proprio impeto ed è Ronconi, in questa fase, a dare un contributo pesantissimo: al 27’, la Treofan Givova Battipaglia è sotto di 5 (52-47). Purtroppo, nel finale di terzo quarto Battipaglia ha un piccolo momento di buio che la riporta, in un attimo, a 12 lunghezze dai padroni di casa. Ma è solo un attimo. Un immediato contro-parziale di 0-5 (inaugurato da una tripla dell’ottimo Ronconi) fa sì che Battipaglia arrivi al 30’ in una condizione di svantaggio dimezzato rispetto alla fine del periodo precedente, ossia da -14 a -7 (59-52).

Nell’ultimo quarto, però, non arriva la tanto sperata rimonta, complice un inizio tortuoso di periodo per Battipaglia che, nei primi 5 minuti, segna pochissimo (appena 2 punti) e vede Pozzuoli volare nuovamente sul +12 (66-54). Nella seconda metà del quarto, la Treofan Givova prova a scuotersi, torna nuovamente a -7 (66-59), ma è prontamente ricacciata indietro da Pozzuoli che, con un canestro di Tessitore (MVP del match, che chiuderà con 27 punti realizzati), torna subito a distanza di sicurezza (+9 a due minuti dal termine, 68-59). È la resa per Battipaglia. Gli ultimi due minuti scivolano via rapidissimi e conducono alla sirena conclusiva al suono della quale è Pozzuoli ad esultare. Il finale, al PalaErrico, è di 73-63 per la Virtus Basket Pozzuoli. 

 

 

TABELLINO DEL MATCH

 

VIRTUS BASKET POZZUOLI

Mehmedoviq, Tessitore 27, Longobardi 9, Errico 10, Di Marco 4, Denadic N.E., Carrichiello 13, Conforto N.E., Bini 10, Mangiapia N.E., Caresta, Ajayi N.E. Coach: Serpico.

 

TREOFAN GIVOVA BATTIPAGLIA

Gambarota 12, Locci 10, Martino 17, Ronconi 14, Murolo 4, Federico N.E., Melillo 2, Dispinzeri 4, Santoro, Visconti N.E., Del Vacchio N.E., Vietri N.E. Coach: Serrelli.           

 

Ufficio Stampa Polisportiva Battipagliese

Comments are closed.