Si torna a Battipaglia. Riga: “Ritiro ottimo”

 

Coach Massimo Riga

Il coach Massimo Riga

Salutata la città di Malè, sede del ritiro in Trentino Alto Adige, la PB63LADY è ritornata a Battipaglia per il primo allenamento stagionale. Lo staff tecnico ha diviso la squadra in due gruppi. Il primo ha sostenuto una seduta tattica, dove sono stati provati diversi schemi. L’altro invece ha lavorato solamente sulla parte atletica per rafforzare muscoli e polmoni in vista della amichevole con la Futura Brindisi in programma questo sabato. Ancora fuori per infortunio Ferretti, Di Cunzolo e Treffers. Durante la settimana la squadra sosterrà, ogni giorno, due sedute d’allenamento: alle ore 10.30 e alle 18.

Molto soddisfatto Coach Riga: “Sono felice del lavoro svolto fin ora. Le ragazze mi hanno già dato alcune risposte importanti e sono sicuro che lo faranno per tutto l’arco della stagione. L’obiettivo è migliorare quanto di buono fatto lo scorso anno: abbiamo un gruppo di grande qualità, composto da giovani che vogliamo far crescere tecnicamente e fisicamente”.

Grande entusiasmo quindi per Riga, che resta però con i piedi per terra. “Ci sono società come Ariano Irpino, Brindisi e Napoli – commenta – che hanno fatto investimenti importanti sul mercato, puntando su atlete già pronte per grandi palcoscenici, quindi inutile nascondere che c’è un divario tra noi e loro. Tuttavia nello sport non sempre vincono le squadre più forti sulla carta, per cui sono sicuro che ce la giocheremo con tutti. La volontà della società è quella di centrare l’obiettivo playoff, da parte mia posso assicurare che le ragazze daranno il cento per cento contro ogni avversario”.

 

Comments are closed.