Sorrentino dopo la prima giornata “Un ko che non ci ridimensiona”

Dopo tre vittorie consecutive, tra amichevoli e Coppa Campania, la Techmania Battipaglia deve convivere con la prima sconfitta.

All’esordio in serie D infatti è arrivata una sconfitta che: “Non ci condiziona e ridimensiona” – il pensiero dell’ala Paolo Sorrentino – “Con Ercolano sapevamo che sarebbe stata una partita difficile. Dopo il solito avvio lento siamo riusciti a rientrare in partita aumentando un pò i ritmi, ma quando tiri con le percentuali che abbiamo avuto domenica diventa difficile vincere”.

Paolo Sorrentino della Techmania

Paolo Sorrentino della Techmania

Dal punto di vista personale 4 punti ed una voglia matta di diventare un perno importante della squadra: “Per la prima volta dopo 3/4 anni sono riuscito finalmente a svolgere la preparazione sin dall’inizio, devo dire che è una bella sensazione (dice sorridendo, ndr). Credo di poter ancora migliorare dal punto di vista fisico e sono sicuro che con gli allenamenti riuscirò a raggiungere presto la miglior condizione così come tutta la squadra”. Una squadra che, sabato alle 18:00 al Pala Zauli, riceverà il Santa Maria a Vico di coach Ciaravolo: “Loro sono un’altra ottima formazione nonchè una contendente alla promozione, ma noi abbiamo molta voglia di riscattarci dopo la sconfitta dell’esordio. Recupereremo del tutto il capitano e Palmentierichiosa Sorrentino -, in più giocando in casa abbiamo uno stimolo ancor più grande per conquistare la prima vittoria in campionato”.

Comments are closed.