Stefania Trimboli risponde ai tifosi

Questa settimana tocca a Stefania Trimboli della Treofan Battipaglia di A1 femminile rispondere a tutte le curiosità inviate dai tifosi biancoarancio.

Marta: Qual è secondo te il playmaker più forte del campionato di A1?

Premesso che in questo campionato sono tutti forti, faccio comunque due nomi su tutti. Il primo è quello di Giorgia Sottana ed il secondo è quello di Francesca Dotto, dal mio punto di vista sono le più complete”. trimboli

Nicola: La compagna di squadra che ti ha maggiormente aiutato a crescere?

Anche qui mi tocca, però, fare due nomi. Costanza Miccoli, ci siamo sempre aiutate a vicenda, e Alice Policastro, il mio primo capitano che mi ha aiutato a crescere dentro e fuori dal campo”.

Giovanna: Cosa ti manca di più di Trieste?

Solo la mia famiglia, e basta. Ormai mi sento una ragazza del sud, poi il clima di Battipaglia è l’ideale”.

Pasquale: Quanto aiuta avere un papà che ha giocato a basket?

Personalmente mi ha aiutato tanto a crescere. Però devo ammettere che in palestra, quando è stato il mio allenatore, abbiamo litigato spesso”. 

Federico: In futuro sogni di essere una giocatrice professionista o pensi ad una carriera differente?

Ho sempre sognato e continuo a sognare una carriera da cestista, però al tempo stesso mi piacerebbe avere presto una famiglia e diventare quindi mamma. In più, nel frattempo, mi sto dedicando allo studio”.

Comments are closed.