La svolta tarda ad arrivare per la D, ko in trasferta “Pecchiamo di personalità”

A testa bassa. Non è affatto un momento positivo per la Techmania Battipaglia di coach Porfidia, in casa di Santa Maria a Vico arriva infatti la quinta sconfitta consecutiva.

67-63 il finale di una gara giocata sempre a rincorrere e che, di fatto, rischia di estromettere per la prima volta in stagione i biancoarancio dal podio del girone B di serie D. Con la voglia di chi vuole dimenticare il passato, la Techmania però è costretta sin da subito a dover rosicchiare punti per provare a mettere la testa avanti. Cosa che non avverrà mai nei quaranta minuti di gioco, colpa anche del 16/35 dalla lunetta che certamente non ha aiutato.santucci - serrelli - serie d

Sotto 42-35 a dieci dalla fine, la PB63 tenta comunque il tutto per tutto nel quarto decisivo andando anche sul -1 con palla in mano per il sorpasso. Ma i seguenti errori in attacco ed in difesa nel giro di pochi secondi sbattono la porta in faccia alla Techmania: “Purtroppo pecchiamo di personalità, non abbiamo la freddezza nei momenti importanticonfessa il tecnico battipagliese -. Simo stati, tuttavia, sempre all’interno di una partita molto fisica, ma alla fine non basta”.

SANTA MARIA A VICO-TECHMANIA BATTIPAGLIA 67-63 (16-12, 29-24, 42-35)

Techmania: Trapani 5, Santoro 7, Visconti ne, Ambrosca 4, Fabiano 24, Palmentieti 7, Sorrentino 1, Longobardi 5, Carfora, Ambrosano 9. Coach: Porfidia

Comments are closed.