La Techmania di D alla ricerca del riscatto. Porfidia “Tre gare che diranno tanto!”

E’ stata una settimana di riflessioni, quelle nate dopo la brutta sconfitta di Parete di domenica scorsa.

porfidia - d Una sconfitta che non ha scalfito gli equilibri ma che ha aumentato ancora di più l’entusiasmo all’interno di una squadra che vuole assolutamente rialzarsi in questo finale di 2014 e dimostrare che l’ultimo è stato solamente un piccolo passaggio a vuoto che difficilmente ricapiterà. Capo Miseno in casa e la capolista Solofra in trasferta nel giro di una settimana, due incontri che daranno risposte rilevanti alla Techmania Battipaglia. Senza dimenticare all’inizio dell’anno la sfida dello Zauli con Ercolano: “Sarà un mese che ci dirà tanto sul nostro futuro, e purtroppo ci arriviamo in condizioni non ottimali (sono out Ambrosano, Sorrentino e Trapani, ndr). Ma questo non deve diventare un alibi, anzi ci deve caricare ancora di piùtuona coach Raffaele Porfidia -. Siamo consapevoli dell’importanza delle prossime tre gare, ma è fondamentale ragionare passo dopo passo. Anche perché domenica arriverà in casa nostra un avversario davvero ostico come Capo Miseno, un avversario che se arrivasse tra le prime quattro in classifica al termine della fase regolare non sarebbe affatto clamoroso. Servirà, quindi, una grande prestazione da parte nostra”.

Gli arbitri dell’incontro dello Zauli saranno: Luigi Cavalcante e Roberto Tammaro di Mirabella Eclano (Av).

Comments are closed.