Termina con una sconfitta il ritiro della Treofan Battipaglia a Malè

Si conclude con una sconfitta il ritiro a Malè della Treofan Battipaglia.

Nell’amichevole disputata oggi (di nuovo, come ieri, contro il Fila San Martino di Lupari), le biancoarancio escono sconfitte: 43-71 il finale in favore della compagine veneta.

Ma, rispetto a ieri, è stato compiuto un deciso passo in avanti da parte della Treofan che, in gara per 30′, solo nel finale vede dilatarsi lo svantaggio a suon danno.

Che la Treofan abbia fatto meglio di ieri trova concorde anche coach Matassini “Oggi ho visto ciò che volevo vedere: una reazione sia dal punto di vista emotivo che tecnico-tattico. Le mie giocatrici sono state in partita per 3 quarti contro una squadra più pronta. È un segnale importante: dobbiamo imparare a non aver paura di confrontarci con squadre più attrezzate, anzi … contro le squadre più forti di noi dobbiamo avere un atteggiamento mentale che ci porti a compensare la minor qualità che abbiamo rispetto ad esse. Insomma, la prova di oggi è positiva, anche in considerazione del fatto che, avendo tenuto a riposo precauzionale alcune giocatrici, ho messo in campo molte under 20 che, tra l’altro,  hanno ben figurato. Anche oggi ho avute risposte importanti dalla Simon, ma, in generale, ho visto in questi giorni da parte di tutte la voglia di far parte e di credere in questo progetto. In conclusione, direi che il bilancio di questo raduno (nonostante non sia stato facile da gestire) è positivo perchè ci dà indicazioni su cosa lavorare, cosa che dobbiamo fare senza perdere fiducia in noi e nelle nostre possibilità”.

Sul match di oggi e sulla condizione generale della squadra abbiamo raccolte anche le impressioni del neo-capitano della Treofan, Stefania Trimboli “Il risultato finale del match di oggi non è veritiero, ma troppo penalizzante in considerazione del fatto che fino a pochi minuti dalla fine eravamo sotto soltanto di 10 punti e che l’ultimo quarto lo abbiamo disputato con giocatrici dell’età media molto bassa. Risultato a parte, la prova odierna può considerarsi positiva: abbiamo avuto un approccio e un atteggiamento migliori rispetto al match di ieri, quando la squadra è scesa in campo intimorita, forse a causa del fatto che per molte nostre giocatrici era la prima volta contro una formazione di A1, tra l’altro molto forte come San Martino di Lupari. Oggi, invece, abbiamo fatto il nostro e, anche considerando il duro lavoro che abbiamo sulle gambe e le 4 partite i 4 giorni, direi che la prova può essere archiviata come positiva. Più in generale, sono soddisfatta di questo bel gruppo: dobbiamo e vogliamo crescere e lavorare e speriamo di far sempre meglio, magari già a partire dal torneo di Campobasso”.

La Treofan Battipaglia, a conclusione del proprio ritiro in Trentino, desidera rivolgere un saluto affettuoso e calorosi ringraziamenti al Sindaco e all’Amministrazione Comunale di Malè per l’ospitalità preziosa e squisita che sa sempre riservarci; alla Givova che ha permesso lo svolgimento della “Givova Cup” e che è sempre vicina a questa società; al Fila San Martino di Lupari, alla VelcoFin Vicenza ed alla Pallacanestro Bolzano per le belle giornate di sport vissute confrontandoci con rispetto ed amicizia reciproci.

La Treofan Battipaglia tornerà in campo l’11 e il 12 settembre, a Campobasso, in occasione della seconda edizione del Torneo “Campobasso per lo sport” al quale parteciperà insieme alle padrone di casa di Campobasso, alla Dike Napoli ed alla Reyer Venezia. Partita d’esordio martedì 11 settembre, alle ore 17:30, contro il Magnolia Basket Campobasso.

 

TABELLINO DEL MATCH 

Treofan Battipaglia – Fila San Martino di Lupari 43-71 (16-19 15-16 6-12 6-24)

 

TREOFAN BATTIPAGLIA

Mataloni, Del Pero 5, Scarpato, Trimboli 6, De Feo, Opacic 2, Patanè 1, Mattera 4, Handy 2, Simon 10, El Habbab 7, Mazza 6. Coach: Matassini.

FILA SAN MARTINO DI LUPARI

Dotto 19, Webb 14, Fietta 4, Tonello 5, Meroi 3, Keys 5, Milani 9, Marshall 6, Tognalini 1, Sandri 5. Coach: Abignente.       

         

Comments are closed.