Ancora una trasferta felice. Dragonetto “Ottimo atteggiamento!”

Dopo Latina, anche in casa del San Raffaele Roma la Techmania Battipaglia impone la propria legge.

hernandezIl punteggio di 53-89 è la chiara dimostrazione di una partita comandata in lungo e largo, dal primo all’ultimo minuto. O per meglio dire non proprio dalla palla a due, perché in avvio il San Raffaele piazza un break di 10-2 che sveglia la squadra di coach Dragonetto. Da quel momento, infatti, la bilancia inizia a pendere esclusivamente da parte delle Lady battipagliesi che giocano passandosi la palla e mettendo in pratica tutto quello che era stato inserito nel piano partita.

Una partita che all’intervallo lungo, nonostante l’inizio propositivo delle padroni di casa nei primissimi minuti della ripresa, era già chiusa. Quattro le giocatrici in doppia cifra per la Techmania, tra queste una propositiva Hernandez: “Ma bene tutte” – dice subito Francesco Dragonetto – “Ottimo atteggiamento ed ottima prestazione dell’intero roster su un campo per di più ostico, merito del lavoro di staff che si fa nel corso della settimana. Da rivedere solo gli approcci del primo e terzo quarto”.

SAN RAFFAELE ROMA-TECHMANIA BATTIPAGLIA 53-89 (13-28, 23-46, 38-71)

San Raffaele: Salvagno 7, Santucci 2, Sbrolli, Monti 2, Policari 12, Ballirano 3, Benedetti 7, Toccacelli 2, Santulli, Zavagnini ne. Coach D’Antoni

Techmania: Nappo, Russo A. 5, Marchetti 7, Prosperi 11, Tagliamento 14, Di Donato 5, Russo F. 7, Diouf 9, Mirra 2, Cutrupi 4, Hernandez 12, Costa 13. Coach Dragonetto

Comments are closed.