Tutti i sogni del giovanissimo Nastri

Un inizio di stagione positivo e propositivo per Alfonso Nastri. Classe 1999, il giovanissimo cestista della PB63 sta cercando di conquistare giorno dopo giorno la fiducia di tutti.

Per il momento la strada intrapresa sembra essere quella giusta, ma per l’arrivo c’è ancora un lunghissimo tragitto da fare. Anche perché Nastri non si pone limiti: “Per me quest’anno giocare con l’under 17 Eccellenza è un’esperienza fantastica e spero di sfruttarla al massimo migliorando tantissimo, grazie ai miei compagni e al coach. Certo, sarei felicissimo di arrivare anche in Serie D per potermi confrontare con giocatori ancora più forti sotto tutti i punti di vista e fare esperienza in un campionato molto più duro”.

Nastri al tiro

Nastri al tiro

Ed allora altro obiettivo fissato in attesa di quelli finali: “Ovviamente il desiderio è quello di provare a vincere tutto, sia con l’under 17 che con la Serie D” – così il play-guardia della PB63 che si definisce: “Sicuramente un numero 1 nell’attuale under 17 visto il mio fisico, anche se devo ammettere che non mi dispiace giocare da due e prendere così qualche tiro in più”.

La personalità in campo e fuori non manca, ora però bisogna proseguire per quella strada imboccata già da qualche tempo.

Comments are closed.