Un esordio da urlo per le Lady

Un pubblico spettacolare come quello dello Zauli meritava una prestazione spettacolare. E così è stato, almeno per trenta minuti. Perchè la PB63Lady gioca una partita con i fiocchi contro l’ostica Libertas Bologna prima della sofferenza finale.

l'under 19 Lady

l’under 19 Lady

66-61 il punteggio di una gara comandata di fatto sin dall’inizio nonostante qualche fallo di troppo che ha condizionato specialmente il primo tempo battipagliese. Ma tutte le Lady fanno quasi alla perfezione il proprio compito senza far pesare le assenze forzate, vedi Trimboli che fa girare ottimamente l’intera squadra. Come detto, però, è il lavoro di tutte che la differenza: Tagliamento prima con una tripla e Anita Russo poi con un gioco da tre punti fanno scappare via la PB63 in chiusura di primo tempo.

Nella ripresa, invece, Hernandez mette qualche canestro importante, Tagliamento colpisce sempre dal perimetro, Di Donato da battipagliese doc ci mette un grande cuore nei minuti giocati. Questi alcuni degli ingredienti che hanno consentito alla squadra di coach Riga di imporsi nonostante un quarto periodo non all’altezza dei precedenti. Solo 8 punti realizzati e tanta paura alla fine con Bologna che rientra fino al -3. Fondamentale il canestro di Francesca Russo a meno di un minuto dal termine che fa esplodere il Pala Zauli.

PB63LADY vs FORTITUDO BOLOGNA 66-61 (11-9, 35-17, 58-39)

PB63Lady: Russo A. 3, Marchetti 4, Prosperi, Tagliamento 17, Di Donato 3, Russo F. 10, Mirra, Cutrupi 2, Hernandez 14, Trimboli 7, Costa 4, Rauti 3. Coach: Riga

Bologna: Gibellini ne, Zampiga, Venturi M. 2, Torresani 29, Venturi F., Landi 5, Capelli, Poletti, Patera 5, Cordola 11, Melchioni, Angelini 2, Andrè Futo 7. Coach: Castelli

Comments are closed.