Under 19 Lady: Nulla da fare con Magika

E’ ancora rinviato l’appuntamento con la prima vittoria alle Finali Nazionali per l’under 19 della PB63 Lady, questo pomeriggio è stato la Magika Castel San Pietro ad avere la meglio. 64-27 il risultato finale (26-9, 40-19, 54-23).

Anita Russo delle Lady

Anita Russo delle Lady

A differenza delle prime due uscite coach Riga cambia lo starting five dando un segnale importante alla squadra. Dentro a sorpresa Nappo e Mirra, fuori Marchetti e Chiarella. Ma la rotta non viene invertita, appena centoventi secondi e la Magika è sopra 8-0 costringendo così le Lady subito alla prima sospensione. Si rientra in campo inizialmente con uno spirito diverso, ma il cambio di passo non avviene nonostante la tripla di Anita Russo che vale il -6 (13-7). Giocata che resterà di fatto un caso isolato, con le avversarie che prendono il largo già in chiusura di primo quarto (26-9).

Riga le prova tutte, sia tatticamente che con le rotazioni di squadra, ma la gara ormai è già in ghiaccio. Nel secondo quarto la Magika supera anche le venti lunghezze di vantaggio bucando troppo facilmente la difesa battipagliese che nel secondo tempo alza una volta e per tutte bandiera bianca.

Domani mattina alle ore 10:00 si ritornerà in campo per la finale per il 7° e 8° posto, in serata si conoscerà il nome dell’avversario.

PB: Nappo, Russo A. 5, Marchetti 2, Di Cunzolo, Di Donato 2, De Pasquale 6, Russo F. 7, Diouf, Mirra, Chiarella 5, Hernandez, Berterame. Coach: Riga

Comments are closed.