Vincere per non smettere di sognare. Menduto “Reagiamo subito”

Un incidente lungo il percorso, può capitare anche questo. Del resto non sempre tutto può essere preventivabile o meglio ancora perfetto.

Ma di certo non manca il tempo per recuperare, per arrivare in orario al traguardo regionale. Ma per farlo, ovviamente, servirà una (ri)partenza sprint, sin dall’ostica gara di domenica sera quando la Treofan Battipaglia se la vedrà allo Zauli contro la Galletto Sarno. Sapendo che la sconfitta di Nola: “Ci dovrà far crescere” – spiega Orlando Menduto – “Conosco il mio gruppo, al quale tengo tantissimo, e sono sicuro che reagiremo subito, pur sapendo che l’ultimo ko fa ancora male per come è arrivato. Perché una squadra che impone il proprio ritmo per trenta minuti non può poi perdere nell’ultimo quarto subendo 30 punti. Anche per questi motivi dobbiamo subito reagire. Prima di questo ciclo di tre partite avevamo detto che avremmo potuto capire quale sarebbe stato il nostro futuro, fatta eccezione per il primo posto che ora è più distante possiamo ancora dare un senso importante alla classifica”.

Orlando Menduto

Orlando Menduto

Per farlo, però, la Treofan dovrà giocare: “Al 100%, con ogni singolo giocatore che dovrà dare il suo contributola richiesta del capoallenatore biancoarancio -. Quella di domenica sarà una gara molto impegnativa, contro una squadra che ha dell’ottimo talento offensivo. In più hanno recuperato Greco ed inserito il play Zivkovic che ha dimostrato di avere delle buone qualità. Dovremo essere bravi a limitarli, cercando poi di mettere in pratica la nostra pallacanestro nell’altra metà campo

La gara del Pala Zauli, ingresso a pagamento, sarà trasmessa in diretta sulle frequenze di Radio Mania con il commento di Giovanni Salerno, aggiornamenti costanti anche sui profili social della PB63.

Comments are closed.