Allo Zauli arriva Ancona “Voglio una reazione dalla squadra”

La trasferta di Palermo rappresenta il passato ed il presente allo stesso modo: da una parte l’aver metabolizzato il risultato finale, dall’altra la consapevolezza che servirà uno spirito diverso in futuro.

coach Dragonetto insieme a Massimo Riga

coach Dragonetto insieme a Massimo Riga

Sin dalla gara di domani sera al Pala Zauli contro l’Ancona Basket Girls, palla a due alle 19:30. Proprio sulla sfida con le biancorosse, dove gioca tra l’altro una vecchia conoscenza del basket campano come Anna Trotta, ecco cosa ha detto il tecnico Francesco Dragonetto: “Dobbiamo sicuramente riscattare la prova opaca di Palermo e l’avversaria che ci troveremo di fronte potrà solo stimolarci, dato che considero il roster di Ancona ricco di giocatrici importanti e che sicuramente avrebbero fatto una bella figura anche in una serie superiore. Quindi dovremo rimboccarci le maniche e provare a fare tutto il possibile, per prima cosa per disputare un buon match all’altezza delle avversarie – prosegue il coach -. Se questo accadrà potremmo di conseguenza pensare di provare a conquistare una vittoria che sarebbe di prestigio. Mi aspetto una reazione da parte delle ragazze e affrontare questo match con il giusto atteggiamento potrà farci solo crescere”.

Poche ore e poi la squadra avrà l’occasione per rispondere alle richieste del proprio allenatore.

Comments are closed.