Serie D Maschile. Altra sconfitta interna per Battipaglia

Al PalaZauli, nell’incontro valevole per la quarta giornata del campionato di Serie D Maschile, terza sconfitta in altrettante esibizioni interne stagionali (Coppa Campania compresa) per una O.ME.P.S. L’ortopedia Medical Tech Agrivit Nuovo C.T.A. Battipaglia che deve ancora rinviare l’appuntamento con il primo successo sul parquet amico essendo stata superata per 47-56 dal New Basket Giugliano.

La cronaca.

Grande intensità, ma pochi canestri fin dalla palla a due (sarà così per tutta la serata). Nella prima frazione, sono i padroni di casa a fare leggermente meglio, desiderosi di dare continuità al prezioso successo ottenuto sabato scorso in quel di Frignano. Al 10′, il vantaggio interno è piccolo, ma non poco significativo (+3, 14-11).

A partire dal secondo quarto, cominciare a salire di livello la prestazione degli ospiti, tra le cui fila si mettono in evidenza Brillante e Paolo e Domenico Pedata: sono loro i protagonisti della riscossa di Giugliano che mette la testa avanti, anche con decisione (+7, 19-26) prima di subire il ritorno di una Battipaglia brava a reagire limitando i danni di una frazione non brillantissima. All’intervallo lungo, la compagine napoletana è avanti di 2 (24-26).

In un match che vede prevalere le difese (arcigne ed organizzate) sugli attacchi (non sempre efficaci) il punteggio continua a rimanere particolarmente basso. Nella frazione, sono gli ospiti a fare meglio, trascinati dalla coppia Brillante – Paolo Pedata. I padroni di casa, generosi ma non molto lucidi, fanno fatica a rimanere in scia ad una Giugliano che, anzi, nella parte conclusiva, prova anche l’allungo. Al 30′, gli ospiti hanno 6 lunghezze di vantaggio (32-38).

All’inizio dell’ultima frazione, i ragazzi di coach Cosentino provano a scuotersi e a non arrendersi alla prospettiva del terzo stop interno consecutivo. Al minuto 33, i biancoarancio si ritrovano sul -1 (37-38). La partita è ufficialmente riaperta o meglio lo sarebbe, perché la partita di Battipaglia, di fatto, finisce qui. I padroni di casa, infatti, d’improvviso si spengono, perdendo lucidità e concentrazione sia in difesa che in attacco. Gli ospiti, ovviamente, ne approfittano e, trascinati da un eccellente Paolo Pedata (MVP del match), vanno in fuga (toccato anche il +14 sul 37-51) andando a prendersi, con merito, un successo importantissimo. Allo Zauli, finisce 47-56 per il Basket Club Giugliano.

Risultato finale 47-56 (14-11; 24-26; 32-38; 47-56).

Tabellino del match:
O.ME.P.S. L’ortopedia Medical Tech Agrivit Nuovo C.T.A. Battipaglia
Tiberio 3, Carfora 2, Pepe 2, Altavilla 5, Grimaldi, Volpe 8, Ambrosano 16, Corvo 5, Coda, Alfano NE, Capaccio 6, Barretta NE. Coach: Cosentino.
New Basket Giugliano
Brillante 12, Pedata D. 10, Pianese 3, Magliulo NE, De Maria 8, Pedata P. 20, Marano 1, Schisano, Liguori, Belardo 2, Bombace, Di Tuccio. Coach: Chiarello.

Ufficio Stampa Polisportiva Battipagliese

Comments are closed.