Chi Siamo

 

chisiamoGiochiamo a basket dal 1963. Da 50 anni lo insegniamo ai più piccoli e sosteniamo lo sport come stile di vita ad ogni età.  La nostra società, la Polisportiva Battipagliese, ha una lunga storia fatta di qualche sconfitta e tante vittorie. Oggi siamo in piena corsa. Le nostre ragazze hanno conquistato la serie A2, abbiamo una scuola per i più piccoli e tanti grandi campioni. Una squadra e una famiglia di cui andiamo fieri e che meritava un nuovo look.

Il nome

PB63 è il nome che abbiamo scelto per segnare una nuova epoca. Dopo 50 anni di Polisportiva Battipagliese, abbiamo sintetizzato in una sigla la nostra storia e la nostra “missione”.

PB come Polisportiva Battipagliese

PB come Play Basket, gioca a basket

PB63 per i ragazzi delle giovanili, PB63Lady per le campionesse dell’A2 e PB63mini per i pulcini.

 

Il gruppo

Siamo una squadra, scendiamo in campo insieme e insieme puntiamo a realizzare un progetto ambizioso: far nascere, a Battipaglia, una città del basket e dello sport. Una “Polis Sportiva” che sia punto di riferimento per la città, luogo di scambio e di incontro.

 

L’obiettivo

Abbiamo scelto di costruire la nostra “Polis” su basi solide, quelle della cultura sportiva. C’è bisogno di tanto lavoro e di pazienza, ma siamo sicuri che il risultato sarà bellissimo. Mattone dopo mattone, passo dopo passo, realizzeremo – con l’aiuto di tutti coloro che vorranno darci una mano – un posto nuovo, dove sarà piacevole incontrarsi. Un progetto che porterà vantaggi per tutti, anche per il territorio, sia dal punto di vista culturale che da quello economico.

 

Le nostre regole

Pensa “sportivo”

Essere sportivi non vuol dire solo fare attività sportiva, ma anche pensare “sportivo”. Non ci sono gare impossibili da vincere. Basta non porsi limiti. Nel basket, così come nella vita, la linea di confine tra vittoria e sconfitta è sottilissima. A fare la differenza, spesso, è il modo in cui si affrontano i problemi.

Pensare sportivo significa aver rispetto dell’altro e di se stessi. Le regole sono fondamentali per formare un individuo e per creare un sistema disciplinato, ma non per questo rigido o poco dinamico.

Abbi cura di te

Aver cura del proprio corpo e seguire un’alimentazione corretta sono due regole fondamentali per crescere sani. Uno sportivo è tale in ogni attimo della sua vita, anche quando non si allena. Gli atleti non dimenticano mai che è il cibo a fornirgli l’energia necessaria per spingere al massimo il proprio fisico.

Aiuta gli altri

Promuovere la cultura e il pensiero “sportivo” è importantissimo per la crescita sana dei più piccoli. Vogliamo portare il basket nelle scuole e trasmettere i valori della pallacanestro ai bambini, insegnargli ad accettare le sconfitte e a celebrare le vittorie senza esagerare. Impareranno che cadere è facile e, a volte, doloroso, ciò che conta, però, è sapersi rimettere in piedi, proseguire il proprio cammino più forti di prima.

Diffondi la cultura sportiva

Lo sport è una forma mentis, un modo di pensare, una scelta consapevole nel rapportarsi al mondo e agli altri. Non un puro momento di agonismo, ma un approccio alla vita, una leva sociale ed economica.

Queste sono le nostre idee, i nostri valori e le fondamenta del nostro grande progetto.

PB63. LET IT BE!